SPINERGY aiuta le Aziende Clienti a contenere i costi di approvvigionamento dei vettori energetici, tra i quali energia elettrica e gas naturale, attraverso una serie di attività di negoziazione delle condizioni di fornitura e di controllo continuo (benchmarking e forecasting) di tutti i costi sostenuti in fattura.

L’attività prevede un servizio strutturato e continuo suddiviso in fasi, distintamente fruibili: 

  • Analisi del perimetro e gestione della domanda 
    La variabilità produttiva delle fonti rinnovabili nel sistema elettrico italiano accentuata ancor di più, quando ricorre, dalla presenza di impianti di produzione di tale natura presso il Cliente, suggerisce una gestione attiva ed una programmazione dei prelievi al fine di ridurre gli oneri di sbilanciamento occultati nel prezzo finale e per migliorare le condizioni economiche di fornitura, specialmente quando queste prevedono strutture di pricing connesse alla Borsa Elettrica IPEX.
  • La negoziazione delle condizioni di fornitura
    Può avvenire in affiancamento diretto alla funzione preposta dal Cliente, sia esso Buyer, Facility Manager o Energy Manager o referente del Consorzio/Gruppo d’Acquisto, con esplicita dichiarazione della presenza di supporto da parte di SPINERGY o in modalità “stealth” ovvero senza rivelazione del coinvolgimento nel processo negoziale e vietando quindi ogni relazione diretta tra SPINERGY ed i fornitori coinvolti.
    In alternativa all’affiancamento diretto, la negoziazione può avvenire modalità delegata, quando sono definiti dal Cliente precisi obiettivi di risparmio/risultato.
    A scelta del Cliente e su suggerimento di SPINERGY il processo può essere continuo in modalità portfolio management, o discretizzato temporalmente in funzione delle caratteristiche del mercato energetico e delle necessità del Cliente, attraverso lo strumento del contratto bilaterale ma anche di aste online.
    La negoziazione si basa su analisi multi scenario in cui si costruiscono differenti previsioni dei prezzi di panieri di combustibili e di indici che regolano le tariffe elettriche, oltre che ai prezzi di Borsa Elettrica IPEX e contempla lo studio di eventuali opzioni contrattuali di natura finanziaria (CAP, COLLAR, PUT&CALL) ed il supporto tecnico-legale nella sottoscrizione di contratti derivati di copertura dal rischio volatilità del prezzo.
  • Controllo continuo: benchmarking e forecasting 
    Durante il periodo contrattuale, SPINERGY fornisce al Cliente un continuo e costante monitoraggio sia dei parametri tecnici sia di quelli economici della fornitura, fornendo un servizio di reportistica mensile personalizzata con benchmark costante delle performance economiche dei contratti di fornitura oltre che un monitoraggio continuo dei parametri di prelievo storici e previsionali.
    La reportistica contiene una verifica della correttezza delle accise energetiche applicate dal sostituto d’imposta e di tutte le voci di fatturazione “passanti”, comprese penali di rifasamento, oneri di trasporto e di distribuzione.
    Essa è infine integrata con un rolling forecast dei costi attesi affinché il Cliente possa redigere bilanci previsionali sempre aggiornati e prendere le migliori decisioni per la propria politica energetica.