Spinergy - Termografia
Servizi

Termografia

Richiedi una consulenza gratuita

Analisi termografica degli impianti elettrici e sconti Inail

L’analisi termografica consiste in un’analisi della temperatura di un corpo tramite la misurazione dell’intensità di calore emessa.

L’analisi termografica degli impianti elettrici comporta vari benefici all’azienda, consentendo una efficace valutazione del rischio elettrico e l’attuazione di misure determinanti nella prevenzione degli incendi.

L’INAIL “premia” l’utilizzo della termografia come indagine per la prevenzione del rischio elettrico, inserendola tra gli interventi previsti nel modello OT23 per la riduzione del tasso medio di tariffa. La sola indagine termografica comporta l’ottenimento di 60 punti sui 100 necessari per poter accedere alle riduzioni INAIL.

La presentazione del modello OT23, con relativa documentazione che attesta l’esecuzione degli interventi, comporterà una aliquota percentuale di riduzione del tasso pari a:

  • 28% fino a 10 lavoratori;
  • 18% da 11 a 50 lavoratori;
  • 10% da 51 a 100 lavoratori;
  • 5% oltre i 200 lavoratori.

Perché l’analisi termografica?

La tecnologia termografica permette di misurare, in modo non distruttivo e non intrusivo, e visualizzare su schermo in tempo reale la mappa termica a falsi colori di un oggetto. Attraverso questa è possibile tramite la visualizzazione delle differenze di temperatura superficiali individuare anomalie termiche in un impianto, processo o componente, anomalie indicanti rotture incipienti o malfunzionamenti che necessitano di azioni correttive.

La termografia è un intervento a basso impatto che agisce solo indirettamente sul processo produttivo non richiedendo fermi macchina e/o riduzione di produttività. Grazie ai termogrammi è possibile intervenire nello specifico sui punti critici rilevati o su potenziali problemi futuri, massimizzando l’affidabilità e la sicurezza degli impianti elettrici evitando, in questo modo, fermi produttivi inaspettati per black out e nella peggiore delle ipotesi per sviluppo di incendio.

Quali sono i vantaggi della termografia?

Un’indagine termografica può comportare diversi vantaggi per le aziende, quali:

  • MAGGIORE SICUREZZA: Circa il 20% degli incendi nelle aziende può essere ricondotto a cause di natura elettrica. Effettuare un’indagine termografica preventiva consente di intervenire su eventuali surriscaldamenti prima che questi possano degenerare in autoaccensioni da cortocircuito.
  • AUMENTO DELL’EFFICIENZA E DELLA PRODUTTIVITÀ: l’intervento preventivo su difetti e malfunzionamenti dell’impianto rilevati a seguito di termografia consente di ridurre (se non di eliminare) guasti imprevisti all’impianto elettrico che potrebbero comportare il blocco dell’attività aziendale.
  • MINORI COSTI DI MANUTENZIONE: la precisa e preventiva individuazione delle problematiche consente di programmare le manutenzioni, minimizzando il tempo necessario e i costi di intervento.
  • MINORI COSTI ASSICURATIVI: alcune assicurazioni praticano sconti sui premi assicurativi in caso di assicurazione contro il rischio incendio, riconoscendo di fatto l’efficacia di tale tecnica di indagine per la riduzione del rischio specifico.

Validità dei termogrammi

Per ottenere lo sconto sul Premio annuo INAIL si richiede che i termogrammi sull’impianto elettrico siano eseguiti da personale certificato ISO 9712 di 1° Livello. L’elaborazione del Report sullo stato degli impianti deve essere eseguito da personale in certificato ISO 9712 di 2° Livello.

SPINERGY fornisce direttamente supporto e consulenza specialistica per le attività di ispezione termografica avvalendoci di tecnici specializzati qualificati RINA di 2° Livello secondo la norma ISO 9712.

Richiedi ora una consulenza gratuita senza impegno